Euritmia : arte del movimento

Tratto da: Euritmia – Linguaggio visibile – Rudolf Steiner Editrice Antroposofica Milano. Dalla prefazione di Marie Steiner alla prima edizione tedesca del 1927.

Nel 1912 egli aveva dato nove lezioni ad una ragazza di diciassette anni, che dopo la morte del padre, aveva la necessità di collaborare al mantenimento dei suoi fratelli: voleva però dedicarsi a un’arte del movimento che non derivasse dagli impulsi materialistici del nostro tempo. Questa realtà fu la spinta per il dono che poi divenne l’euritmia.

Questa voce è stata pubblicata in Euritmia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *